• Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Pentatecnica

Se già suoni la chitarra e vuoi conoscere i 5 pattern di pentatonica, come collegarli e sopratutto migliorare la tua tecnica per affrontare meglio le parti solistiche, Pentatecnica è il corso perfetto per te.

Il corso e’ diviso in due sezioni:

  • i 5 pattern di Pentatonica e come collegarli
  • esercizi di tecnica e scioglimento

La prima sezione è dedicata ai 5 pattern di pentatonica e a come spostarli in tutte le tonalità. Vedremo poi i collegamenti più usati durante gli assoli.

Nella seconda sezione sono presenti degli esercizi di tecnica e scioglimento sui due pattern principali di pentatonica.

Alla fine del corso Pentatecnica avrai gli strumenti per conoscere le pentatoniche su tutto il manico e la metodologia per migliorare la coordinazione mano destra-sinistra, la velocità di esecuzione, la padronanza dell’uso di Hammer On / Pull Off e della pennata alternata.

 

Contenuti

Nel corso Pentatecnica sono presenti 34 lezioni della durata superiore alle 2 ore

Nelle lezioni di esercitazione potrai scaricare gli spartiti in formato pdf oppure i file gpx da aprire con Guitar Pro

Di cosa hai bisogno?

Di una chitarra folk o elettrica

 

A chi e’ indirizzato il corso Pentatecnica?

Il corso e’ dedicato a chi già suona la chitarra

 

Obiettivi finali del corso?

  • Imparare i 5 pattern di pentatonica, saperli spostare su tutto il manico e in varie tonalità;
  • Velocizzare l’esecuzione delle scale attraverso varie combinazioni e utilizzando legature (hammer on e pull off) e pennata alternata;
  • Creare un margine di tecnica che permetta di affrontare senza troppi problemi parti solistiche blues e derivati, pop e rock.

Recensioni del Corso

4

4
1 Valutazione
  • 5 stelle0
  • 4 stelle1
  • 3 stelle0
  • 2 stelle0
  • 1 stelle0
  1. Bel corso di Tecnica

    4

    Nonostante non sia proprio un chitarraio alle prime armi devo dire che non avevo mai prestato particolare attenzione a quanto fossero potenti i box della pentatonica, e a quanto fosse utile imparare a concatenarli tra di loro.
    Prima di questo corso li ho considerati sempre come entità indipendenti e ancor più grave come relativi alla sola tonalità minore.
    Con questo corso li ho abbondantemente rivisti come elementi concatenati e questo aiuta ad avere una buona visione e conoscenza della tastiera e a suonare subito nella tonalità giusta uscendo dal solo concetto di pentatonica minore. Interessante il lavoro sugli accenti e i loro spostamenti come i raggruppamenti di 3/4 note e i salti di corda. Per perfezionarlo si potrebbe pensare di aggiungere sestine alla Eric Johnson ed esercizi di tecnica con raggruppamenti di 3 o 4 note che coinvolgano due box adiacenti da eseguire con 3 note per corda. Lo consiglio comnque vivamente a tutti.