fbpx
  • Accedi
  • Nessun prodotto nel carrello.

Bel Suono con una Chitarra da poco più di 100€?

Iscriviti al canale YouTube di Chitarra Lab

Ciak si suona, ciao sono Daniele Pacchini di Chitarralab.it. Bando alle Ciance, oggi vediamo se è possibile avere un gran bel suono con una chitarra da poco più di 100 euro.

Prendiamo un chitarrista dal suono inconfondibile: Stevie Ray Vaughan. Facendo una semplice ricerca su internet possiamo risalire alla strumentazione di base che utilizzava Stevie Ray che era pressappoco questa: 

  • Chitarra Fender Stratocaster con manico in Pau Ferro, con ponte mancino e corde 013 accordate un semitono sotto.
  • Coppia di amplificatori Fender Vibroverb con cono da 15.
  • 2 Tube Screamer in serie, uno usato come overdrive e l’altro come boost e un Wah Wah della Vox.

Chiaramente questa lista è semplificata perché negli anni Stevie Ray ha utilizzato più chitarre e più amplificatori, ma diciamo che questo è il setup che più lo caratterizza. E qui avviene il classico errore di chi vuole emulare il suono di un chitarrista: comprare la stessa strumentazione. Ora se non avete problemi di soldi e avete l’hobby del collezionismo non ho nessuna obiezione da fare…ma per tutti gli altri vi prego!!! Non cadete nel vortice della sindrome ossessiva compulsiva dell’acquisto modifica e messa a punto maniacale della strumentazione. Le meccaniche, il capotasto in osso, i pickup artigianali avvolti a mano, i potenziometri, il cavo d’oro, il mitico cambio dell’integrato al tube screamer, le valvole particolari che costano 5 volte più delle valvole standard, il cono dell’amplificatore.

Confesso che nei momenti bui ho fatto quasi tutte queste modifiche.Tutte queste componenti non sono inutili e ognuna potrà migliorare il vostro suono ma tutte sommate insieme che percentuale saranno del vostro suono? secondo me un 10 per cento! quindi se siete al 90 per cento e volete arrivare alla perfezione fate pure. Attenzione con questo non voglio dire che ogni strumentazione va bene ma deve essere anche inerente a quello che volete suonare. Non potete suonare Steve Ray con una semi acustica a cassa larga. Mancherebbe il classico suono twang fender. 

Ho realizzato due tutorials di Stevie Ray che sono Empty Arms e Pride and joy che potete trovare su burninguitar.com. Il suono non sarà identico al cento per cento ma è abbastanza simile…poi chiaramente lui è Stevie Ray! Vediamo che strumentazione ho utilizzato:

Fender Squier Stratocaster pagata 130 euro…ahh ora sono anche più tranquillo…ho fatto outing! Avevo anche cancellato la scritta Squier sulla paletta per vergogna! E qui devo farvi una confessione! Ahimè ho cambiato i pickup…ho modificato i pickup perché i pickup originali erano veramente improponibili e non potevano riprodurre il suono grosso di Stevie Ray e quindi li ho sostituiti con un set di tre pick up economici pagati meno di 100 euro. Praticamente costano quasi come la chitarra ma della serie…quando ce vo ce vo!

Corde di 013 accordate mezzo tono sotto…e speriamo, che con la tensione delle 013, il legno di crackers del manico della Squier regga. E l’ampli? Niente ampli!! Come niente ampli? No! Chitarra nel computer tramite la scheda audio senza particolari pre-amplificatori e processata con il noto simulatore di effetti e amplificatori Guitar Rig. Non vi nego che ho dovuto “spippolare” parecchio su Guitar Rig per arrivare ad un suono accettabile simile a quello che avevo in testa. E attenzione: non ho scaricato un preset bello e fatto.  Ma tutto questo è inutile senza il tocco alla Stevie Ray.

Ecco, il tocco e il suono che avete nella testa che vi permetterà di spippolare e di regolare la strumentazione che avete a disposizione, è appunto il 90 per cento della componente suono. Quindi cercate di allenare questo 90 per cento studiando, suonando sui dischi, in sala prove con il gruppo e meglio ancora sul palco, anziché perdere tempo e soldi per il restante 10 per cento.

Morale? Se dovete scommettele in una paltita di tennis, tla uno che è tutto vestito di malca da cappello a scalpe e uno che è vestito tutto spleciso con pantalonacci scalpacce  e lacchetta da poco, puntale tutti i soldi sul secondo!

Tutto chialo… tutto chiaro? Se siete a un buon livello qua sotto trovate i link dei tutorial dei brani di Stevie Ray e anche il link del corso Blues Base che vi consiglio se siete alle prime armi con il blues.

Corso Blues Base
Tutorial Pride and Joy
Tutorial Pride and Joy Acustico
Tutorial Empty Arms
Tutorial Life by the Drop

Agosto 13, 2019

0 Giudizi su "Bel Suono con una Chitarra da poco più di 100€?"

    Lascia un Messaggio

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.